Bitcoin Guida completa

0
84

Vuoi sapere cosa sono i Bitcoin? Come comprare Bitcoin? Questa guida questa guida è per te.

L’articolo sui bitcoin di seguito spiegherà come funziona il sistema, come puoi utilizzarlo per i tuoi profitti, quali truffe evitare. Inoltre, ti indirizzerà verso risorse che ti aiuteranno a conservare e utilizzare la tua moneta digitale.

Che cosa è Bitcoin in poche parole:

Non c’è da stupirsi che Bitcoin sia emerso nel 2008 subito dopo che i movimenti anti-global ha accusato le grandi banche di aver usato male i soldi dei risparmiatori, ingannando i clienti, manipolando il sistema e addebitando tasse esorbitanti.

I pionieri di Bitcoin volevano mettere il consumatore in controllo, eliminare l’intermediario, annullare le commissioni sugli interessi e rendere trasparenti le transazioni ma anche incidere sulla corruzione e tagliare le tasse.

Hanno creato un sistema decentralizzato, in cui puoi controllare i tuoi fondi e sapere cosa succede davvero alla valuta senza doversi fidari di banche ed istituzioni finanziarie.

Bitcoin è cresciuto in un tempo relativamente breve. In tutto il mondo, aziende con miliardi di dollari come Dell, Expedia, PayPal e Microsoft stanno adottando Bitcoin come sistema di pagamento. I siti web lo promuovono, pubblicazioni come Bitcoin Magazine pubblicano le sue notizie, i forum discutono di criptovaluta e commerciano le monete.

Inevitabilmente ci sono anche problemi di hacking, di alta volatilità e ritardi nelle transazioni. Ma allo stesso tempo, le persone nei paesi del terzo mondo possono usare Bitcoin come il loro canale più affidabile per dare o ricevere denaro.

Che cosa sono i bitcoin in dettaglio?

In parole semplici, Bitcoin è una valuta virtuale o un riferimento alla tecnologia che sviluppa la criptocurrency chiamata Bitcoin. È possibile effettuare transazioni tramite assegno, trasferimento bancario o contanti. È inoltre possibile utilizzare Bitcoin (o BTC), facendo riferimento all’acquirente con una propria firma, una lunga riga di codice di sicurezza crittografata con 16 simboli distinti.

L’acquirente decodifica il codice con il proprio smartphone per ottenere la criptovaluta. In altre parole; la criptovaluta è uno scambio di informazioni digitali che consente di acquistare o vendere beni e servizi. La transazione assicura sicurezza e affidabilità eseguendo le transazioni su una rete di computer peer-to-peer simile a Skype o BitTorrent, un sistema di condivisione file.

Proprietà transazionali bitcoin:

1.) Irreversibile: dopo la conferma, una transazione non può essere annullata. Da nessuno e nessuno significa nessuno. Non tu, non la tua banca, non il presidente degli Stati Uniti, non Satoshi, non il tuo minatore. Nessuno. Se invii denaro, lo spedisci. Punto. Nessuno può aiutarti, se hai inviato i tuoi fondi a un truffatore o se un hacker li ha rubati dal tuo computer. Non esiste una rete di sicurezza.

2.) Pseudonimo: Né le transazioni né i conti sono collegati alle identità del mondo reale. Ricevi Bitcoin sui cosiddetti indirizzi, che sembrano catene casuali di circa 30 caratteri. Mentre è generalmente possibile analizzare il flusso delle transazioni, non è necessariamente possibile collegare l’identità del mondo reale degli utenti con tali indirizzi.

3.) Veloce e globale: la transazione viene propagata quasi istantaneamente nella rete e viene confermata in un paio di minuti. Dal momento che avvengono in una rete globale di computer, sono completamente indifferenti alla tua posizione fisica.

4.) Sicuro: i fondi Bitcoin sono bloccati in un sistema di crittografia a chiave pubblica. Solo il proprietario della chiave privata può inviare criptovaluta. La crittografia sicura e la magia dei grandi numeri rendono impossibile rompere questo schema.

5.) Senza autorizzazione: non devi chiedere a nessuno di usare criptovaluta. È solo un software che tutti possono scaricare gratuitamente. Dopo averlo installato, puoi ricevere e inviare Bitcoin o altre criptovalute.

Il creatore di bitcoin ha trovato il modo di consentire a due entità di scambiare con fiducia direttamente tra loro, senza la necessità di fare affidamento su intermediari. La chiave è la matematica. Finché entrambi confidiamo in matematica, possiamo essere sicuri che lo scambio avvenga come previsto.
Bitcoin utilizza la crittografia a chiave pubblica e un approccio innovativo alla contabilità per ottenere l’autorizzazione, la verifica dell’equilibrio, il divieto di doppia spesa, la consegna di beni e l’inalterabilità delle informazioni. Tutto questo succede quasi in tempo reale senza alcun costo.

La crittografia garantisce l’autorizzazione. Hai bisogno di una chiave privata per effettuare transazioni. In altre parole, è sostanzialmente irraggiungibile.

Dove posso trovare Bitcoin?

Innanzitutto, ti consigliamo di leggere questa guida approfondita per l’acquisto di Bitcoin.

Puoi ottenere i tuoi primi bitcoin con uno dei seguenti sistemi:

  • Uno scambio di criptovaluta in cui è possibile scambiare monete “normali” per bitcoin o per sathi, che sono come il tipo di BTC. Risorse dove e’ possibile acquistare Bitcoin ed altre valute sono: Coinbase e LocalBitcoin negli Stati Uniti e in Canada, e BitBargain UK e Bittylicious nel Regno Unito.
  • Un ATM Bitcoin (o scambio di criptovaluta) in cui è possibile modificare bitcoin o contanti per un’altra criptovaluta. Risorse: le tue migliori scommesse sono BTER e CoinCorner
  • Un servizio riservato dove puoi trovare un venditore che ti aiuterà a scambiare bitcoin in contanti. Risorse: il sito definitivo è LocalBitcoins. Puoi anche vendere un prodotto o un servizio per bitcoin. Risorse: siti come Purse.

Attenzione! Bitcoin è noto per le truffe, quindi prima di utilizzare qualsiasi servizio cerca recensioni dei clienti precedenti o pubblica le tue domande sul forum di Bitcoin.

Come funzionano i Bitcoin?

Senza entrare nei dettagli tecnici, Bitcoin lavora su un sistema chiamato blockchain, in cui tutte le transazioni confermate sono incluse come i cosiddetti ‘blocchi’. Quando ogni blocco entra nel sistema, viene trasmesso al peer-to- rete di computer peer di utenti per la convalida. In questo modo, tutti gli utenti sono a conoscenza di ogni transazione, che impedisce il furto e la doppia spesa, dove qualcuno spende la stessa valuta due volte. Il processo aiuta anche gli utenti blockchain a fidarsi del sistema.

“A differenza delle valute tradizionali, che sono emesse dalle banche centrali, il Bitcoin non ha un’autorità monetaria centrale. È invece supportato da una rete di computer peer-to-peer costituita dalle macchine degli utenti, simile alle reti su cui si basa BitTorrent, un sistema di condivisione file e Skype, un servizio audio, video e di chat. I bitcoin sono generati matematicamente mentre i computer in questa rete eseguono compiti difficili di calcolo del numero, una procedura nota come “mining” di Bitcoin. La matematica del sistema Bitcoin è stata impostata in modo che diventi progressivamente più difficile “estrarre” Bitcoin nel tempo e il numero totale che può essere estratto è limitato a circa 21 milioni. Non vi è quindi alcun modo per una banca centrale di emettere un flusso di nuovi Bitcoin e svalutare quelli già in circolazione “.

Come posso conservare i miei bitcoin?

Per vedere come funziona il sistema, immagina qualcuno chiamato Signor Rossi che vuole comprare Bitcoin. Come prima cosa si sarebbe iscritto a un portafoglio di criptovaluta per mettere i suoi bitcoin.

I portafogli Bitcoin

Ci sono tre diverse applicazioni che il signor Rossi potrebbe usare.

Full client: è come un server di posta autonomo che gestisce tutti gli aspetti del processo senza fare affidamento su server di terze parti. Il signor Rossi controllerebbe la sua intera transazione dall’inizio alla fine da sola. Comprensibilmente, questo non è per i principianti.

Client “light”: si tratta di un client di posta autonomo che si connette a un server di posta per l’accesso a una casella postale. Conserverebbe i bitcoins del Signor Rossi, ma ha bisogno di un server di proprietà di terzi per accedere alla rete ed effettuare la transazione.

Client Web – Questo è l’opposto di “full client” e assomiglia alla webmail in quanto si basa totalmente su un server di terze parti.

Troverai portafogli in cinque tipi principali: desktop, mobile, web, carta e hardware. Ognuno di questi ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Come faccio a comprare e vendere roba con Bitcoin?

Ecco la cosa divertente con Bitcoin: non ci sono tracce fisiche di loro come dei dollari o qualsiasi altra moneta fisica. Tutto ciò che hai sono solo registrazioni di transazioni tra diversi indirizzi, con saldi che aumentano e diminuiscono nei loro archivi che sono memorizzati sulla blockchain.

Esempio di una transazione Bitcoin

Il signor Rossi vuole usare il suo Bitcoin per comprare una pizza. Gli manda la sua “chiave” privata, una sequenza privata di lettere e numeri, che contiene la sua transazione di origine delle monete, l’importo e l’indirizzo del portafoglio digitale della pizzeria. Quel “indirizzo” sarebbe un altro, questa volta, la sequenza pubblica di lettere e numeri. La pizzeria scansiona la “chiave” con uno smartphone per decodificarlo. Allo stesso tempo, la transazione del Signor Rossi viene trasmessa a tutti gli altri partecipanti alla rete (chiamati “nodi”) sul suo libro mastro, e, circa, dieci minuti dopo, viene confermata, attraverso un processo di determinate regole tecniche e commerciali chiamate “mining”. Questo processo di “mining” dà alla pizzeria un punteggio per sapere se procedere o meno con la transazione del signor Rossi.

Cos’è il “mining”?

Estrazione o elaborazione, mantenere sicuro il processo Bitcoin aggiungendo cronologicamente nuove transazioni (o blocchi) alla catena e mantenendole in coda. I blocchi vengono eliminati al termine di ogni transazione, i codici vengono decodificati e i bitcoin passati o scambiati.

I minatori possono anche generare nuovi bitcoin utilizzando un software speciale per risolvere i problemi di crittografia. Questo fornisce un modo intelligente per emettere la valuta e fornisce anche un incentivo per le persone a miniera.

Il compenso è concordato da tutti nella rete, ma in genere è di 12,5 bitcoin, nonché delle commissioni pagate dagli utenti che inviano le transazioni. Per prevenire l’inflazione e mantenere il sistema gestibile.

Non ci può essere più di un numero totale fisso di 21 milioni di bitcoin (o BTC) in circolazione entro l’anno 2040.

Cosa devo sapere per proteggere i miei Bitcoin?

Come faresti con un normale portafoglio, memorizza piccole quantità di bitcoin sul tuo computer, cellulare o server per gli usi quotidiani e mantieni la parte rimanente dei tuoi fondi in un ambiente più sicuro.

  1. Effettua regolarmente il backup del tuo portafoglio e crittografa il tuo portafoglio o smartphone con una password sicura per proteggerlo dai ladri (anche se, sfortunatamente, non contro l’hardware o il software di keylogging).
  2. Memorizza alcuni dei tuoi bitcoin in un portafoglio offline disconnesso dalla rete per maggiore sicurezza. Pensa a questo come una banca, mentre tu, generalmente, tieni solo alcuni dei tuoi soldi nel tuo portafoglio.
  3. Aggiorna il tuo software. Per una maggiore protezione, utilizzare la funzionalità multi-firma di Bitcoin che consente a una transazione di richiedere più approvazioni indipendenti da spendere.

Passare un po ‘di tempo su questi passaggi può far risparmiare denaro.

 

Cos’altro ho bisogno di sapere?

Proteggi il tuo indirizzo: sebbene l’identità dell’utente dietro il tuo indirizzo rimanga anonima, Bitcoin è la forma di transazione più pubblica con chiunque sulla rete veda i tuoi saldi e il registro delle transazioni. Questo è uno dei motivi per cui dovresti cambiare gli indirizzi Bitcoin con ciascuna transazione e salvaguardare il tuo indirizzo. Puoi anche utilizzare più portafogli per diversi scopi in modo che il tuo saldo e la cronologia delle transazioni rimangano private da quelli che ti inviano denaro.

Il tuo punteggio di conferma: come detto, ricevi un punteggio di conferma di circa 10 minuti prima di effettuare l’acquisto. Diversi portafogli hanno la loro lettura.

Devo pagare le tasse sui Bitcoin?

Tasse e regolamenti governativi: i governi locali richiedono di pagare le imposte sul reddito, sulle vendite, sui salari e sulle plusvalenze su tutto ciò che è prezioso – e ciò include i bitcoin. Lo status legale di Bitcoin varia da paese a paese, con alcuni che ancora vietano il suo utilizzo. Anche le normative variano con ogni stato. Infatti, a partire dal 2016, lo stato di New York è l’unico stato con una regola bitcoin, comunemente indicata come BitLicense. In sostanza le tasse vanno pagate anche sui profitti fatti con i Bitcoin.

Quali sono gli svantaggi di Bitcoin?

Bitcoin è partito rivendicando una persona (o persone) some il fondatore, Satoshi Nakamoto come suo fondatore. Nakamoto non è mai stato trovato.

Per quanto riguarda le preoccupazioni più pratiche, l’hacking e le truffe sono le norme. Succedono almeno una volta alla settimana e diventano sempre più sofisticate. La complessità del software di Bitcoin e la volatilità della sua valuta dissuadono molte persone dal usarlo, mentre le sue transazioni possono essere lente. Dovrai attendere almeno dieci minuti affinché la tua rete approvi la transazione. Recentemente, alcuni utenti di Reddit hanno riferito di aver aspettato più di un’ora per confermare le loro transazioni.

Scam a cui prestare attenzione

Le quattro truffe Bitcoin più tipiche sono schemi di Ponzi, truffe minerarie, portafogli truffa e scambi fraudolenti.

Le truffe Ponzi: le truffe Ponzi o i programmi di investimento ad alto rendimento ti agganciano con interessi più elevati rispetto al tasso di mercato prevalente (ad esempio, l’1-2% di interessi al giorno) mentre reindirizza i tuoi soldi al portafoglio del ladro. Tenersi lontano dalle aziende che forniscono indirizzi Bitcoin per i pagamenti in entrata anziché i processori di pagamento comuni usando sistemi sicuri come BitPay o Coinbase.

Truffe di Bitcoin Mining: queste aziende offriranno di creare enormi quantità di bitcoin per te. Dovrai pagarli e sara’ è l’ultima volta che vedrai dei tuoi soldi.

Scam Bitcoin Exchange: le Scam Bitcoin Exchange offrono funzionalità che i tipici portafogli bitcoin non offrono, come l’elaborazione di carte di credito / PayPal o tassi di cambio migliori.

Bitcoin Wallet Scams: i portafogli Bitcoin truffa sono simili ai portafogli online – con una differenza, si terranno i tuoi soldi.

Quali sono i vantaggi di Bitcoin?

La cosa migliore di Bitcoin è che è decentralizzato, il che significa che è possibile risolvere accordi internazionali, senza scherzare con i tassi di cambio e le spese extra. Bitcoin è libero da interferenze e manipolazioni governative, quindi non esiste un sistema di Federal Reserve per aumentare i tassi di interesse. È anche trasparente, quindi sai cosa sta succedendo con i tuoi soldi. Puoi iniziare ad accettare bitcoin all’istante, senza investire denaro ed energia in dettagli, come la creazione di un account commerciante o l’acquisto di hardware per l’elaborazione di carte di credito. I Bitcoin non possono essere falsificati, né il cliente può chiedere un rimborso.

Quindi, da dove posso cominciare?

Qui ci sono varie risorse che ti indirizzeranno verso i posti migliori per trovare portafogli, negozi che accettano bitcoin, scambi per il trading di Bitcoin e notizie, prezzi, grafici, guide e analisi Bitcoin tra le altre informazioni.

99Bitcoins – 99Bitcoins fornisce tutorial video e di testo su come acquistare Bitcoin con Paypal, Carta di credito, carta di debito e altro ancora.

Bitcoin.org – Scegli il tuo portafoglio Bitcoin da 12 diverse applicazioni mobili, desktop e hardware.

Coinmap – Per i bitcoiner che vogliono trascorrere il loro BTC in luoghi fisici, Coinmap ti indirizza a centinaia di rivenditori che accettano bitcoin nei loro punti vendita fisici.

Blockchain.info – Blockchain info è il punto di riferimento per il controllo delle transazioni sul libro mastro. Puoi verificare quanti soldi contiene il tuo portafoglio, o, per altro, quanto BTC è memorizzato in un particolare indirizzo di portafoglio.

Bitnode – Gestito da Bitcoin Foundation, Bitnodes stima e visualizza la dimensione della rete bitcoin.

Wizbit: Wizbit mostra tutte le transazioni e i nuovi blocchi estratti in tempo reale su un globo rotante accattivante.

Coinbase – La piattaforma migliore per acquisto di Bitcoin, Ether e Litecoin

Speriamo questa guida ti sia stata utile, buon investimento con Bitcoin!!

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome risparmiare l’acqua

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO