Come diventare blogger e monetizzare la propria passione

0
144

La sostenibilità economica come blogger non è un miraggio. Se si ha una passione è possibile monetizzarla aprendo un blog, ma è bene approcciarsi a questo ambito facendo molta attenzione, dal momento che è molto forte il rischio di fallire e di tornare, con la coda tra le gambe, al lavoro iniziale, magari meno entusiasmante ma sicuramente appagante dal punto di vista economico. Queste soddisfazioni si possono avere anche come blogger se si fa attenzione a seguire i giusti consigli. Quali sono? Ecco quelli che abbiamo selezionato per te.

  • Cerca una nicchia: la passione per vivere non basta, soprattutto se la si mette al centro di un progetto di blogging. No, non siamo in preda al bipolarismo. Semplicemente vogliamo ricordare che, se si ha intenzione di avere successo come blogger, è necessario partire da una base per andare a fondo e rivolgersi a un pubblico specifico. Hai la passione per la cucina e vuoi creare un blog a tema? Non andare sul generico ma cerca un approccio specifico, puntando per esempio alle ricette per chi ha poco tempo per stare ai fornelli, oppure ai consigli per chi non ha molta dimestichezza con pentole e coperchi e vuole comunque portare in tavola qualcosa di buono. Le soluzioni ci sono e basta aguzzare la creatività per trovarle. Un trucco degno dei veri professionisti? Controlla quali sono i contenuti di maggior successo nella tua nicchia ricorrendo a com, un tool che restituisce dei risultati molto rapidi e che ti permette di considerare i risultati sul lungo termine, selezionando determinati intervalli di tempo fino a un anno.
  • Compra un dominio: adesso è arrivato il momento di comprare il dominio. Sì, hai capito bene: devi investire su un dominio di primo livello. Le soluzioni gratuite di WordPress non sono il massimo se si punta ad avere successo come blogger.
  • Crea un piano editoriale: apri Excel, crea un piano editoriale concentrandoti sulle categorie e sulle eventuali rubriche, ma anche sulla tipologia di contenuti da prediligere. Il passo successivo? La creazione di un calendario, con i post precisi da pubblicare. In entrambi i casi è fondamentale il rispetto della linea presa. Un blogger, per monetizzare, deve essere prima di tutto credibile.
  • Ricorda che ci sono diversi metodi di guadagno: probabilmente quando hai pensato di aprire un blog per monetizzare con la tua passione ti sono subito venuti in mente gli spazi di advertising. Ricorda che non sono l’unico metodo di guadagno. Esistono anche delle soluzioni indirette, come per esempio la formazione. Tornando all’esempio della passione per la cucina, prendi in considerazione la possibilità di guadagnare anche tramite lezioni ad aspiranti maghi dei fornelli. Tra gli altri metodi di guadagno con il blog è possibile includere la consulenza a chi vuole seguire la tua strada online, e aprire un blog dedicato al proprio hobby. Di soluzioni ce ne sono anche in questo caso, non disperare! Per qualche idea su come risparmiare soldi leggi la nostra guida.
  • Sii paziente: le soddisfazioni economiche con un blog non arrivano subito. Mediamente, se si lavora con la giusta costanza e s’intercetta una nicchia di valore, in circa sei mesi è possibile cominciare a monetizzare il lavoro. In questo lasso di tempo è fondamentale avere pazienza, non arrendersi davanti alle critiche – che possono essere anche costruttive – e non lasciarsi prendere dall’entusiasmo della ‘pancia’ quando arrivano i successi. Prima che siano solidi ce ne vuole e non è davvero il caso fare passi più lunghi della gamba e cambiare strada professionale in maniera avventata.
  • Cerca un bravo commercialista: i guadagni dal blog cominciano ad arrivare. Cosa fare? Cercare un bravo commercialista. Chiedi consiglio sulle pagine social dedicate al mondo delle professioni web e fai in modo di orientare la scelta verso un professionista che sappia muoversi nell’ambito dei digital work, che hanno delle normative diverse da quelli tradizionali.

Cosa pensi di questi consigli? Dicci la tua nei commenti!

 

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO